Curiosità

Napoli: nelle acque di Varcaturo spunta Porpita Porpita, la medusa bottone blu

Napoli, nelle acque del mare a Varcaturo i bagnanti hanno avvistato Porpita Porpita, la medusa bottone blu

Napoli, nelle acque del mare a Varcaturo i bagnanti hanno avvistato Porpita Porpita, la medusa bottone blu. Si tratta di un animale che galleggia alla deriva mentre si nutre di plancton. E ha un aspetto davvero singolare.

Varcaturo, avvistato esemplare di medusa “Porpita Porpita”

A notare il famoso “bottone blu del mare” sono stati alcuni bagnanti attirati dalla particolarità dell’organismo, a molti sconosciuto. Questo tipo di medusa è composto da piccolissime camere d’aria collegate tra loro che incamerano e rilasciano aria in modo da poter far affondare o galleggiare l’animale. La carica della Porpita Porpita non crea problemi all’uomo.

Caratteristiche fisiologiche della medusa bottone blu

La Porpita porpita riceve il nome di medusa bottone blu sebbene non sia una medusa, bensì un idrozoo. Un esemplare di medusa bottone blu, di fatto, è costituito da una colonia di idrozoi. Questa specie possiede un gran numero di tentacoli e un diametro di 3 centimetri di lunghezza quando il disco centrale si trova appiattito. I suoi tentacoli sono di colore blu traslucido, invece il bordo del disco è blu scuro.

 

Articoli correlati

Back to top button