Cronaca

Vecchio Pellegrini: paziente operato tre volte alla colecisti, muore

L’ennesimo caso di malasanità per l’ospedale Vecchio Pellegrini: un paziente è morto dopo essere stato operato per tre volte alla colecisti.

 

Paziente muore dopo la terza operazione alla colecisti

Un paziente alla fine dello scorso gennaio si sente male a casa, il figlio lo porta subito al pronto soccorso dell’ospedale della Pignasecca. Qui lo visitano e lo dimettono dopo qualche ora ma la situazione peggiora. Il signore ritorna in ospedale dove lo ricoverano e dove poi lo operano di colecisti.

Qui inizia un vero e proprio calvario fatto di dolori lancinanti, terapie che non sortiscono effetto e altri due interventi chirurgici resi necessari per la rilevata perforazione dell’intestino.

Molte sono le domande da porsi e alle quali sono chiamati a rispondere gli inquirenti che hanno avviato le indagini dopo la denuncia del figlio del malcapitato paziente. Quel che è certo è che quest’ultimo è poi è morto al Loreto Mare portato in rianimazione dopo il terzo intervento chirurgico.

L’autopsia si svolgerà nei prossimi giorni al secondo policlinico dove è stata trasferita la salma per disposizione della magistratura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto