Cronaca

Venditore ambulante rapina quattro ragazzi: scattano le manette per lui

NAPOLI. Un 29enne residente a Pianura, già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto al fermo di polizia giudiziaria dagli agenti del commissariato “Bagnoli” poiché responsabile del reato di rapina aggravata. Riporta la notizia il quotidiano NapoliToday.

La vicenda

Domenica sera, l’uomo ha avvicinato quattro giovani di età compresa tra i 20 e i 21 anni e, dopo averli minacciati con un coltello, li ha depredati dei loro averi. Il delinquente, inoltre, per intimorire le vittime, prima di allontanarsi a bordo della sua Fiat Punto, ha ferito l’unica ragazza del gruppo.

La denuncia

In seguito alla denuncia, con la segnalazione di due piercing al labbro inferiore sinistro ed al sopracciglio destro, ha consentito ai poliziotti di tracciare l’identikit del rapinatore. Nella notte tra domenica e lunedì, infatti, gli agenti hanno sottoposto a fermo il 29enne, conosciuto quale venditore ambulante del mercato rionale nel quartiere Bagnoli. Il delinquente, rintracciato dalla polizia mentre rincasava, è stato trovato in possesso di parte della refurtiva delle giovani vittime: un gioco di società del valore di 80€, documenti di riconoscimento di una delle vittime e due zainetti. Il 29enne è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button