Cronaca

Venezuela, Nicolas Maduro espelle diplomatico americano

NAPOLI. Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha ordinato l’espulsione del più alto diplomatico americano nel paese, l’incaricato d’affari Todd Robinson, accusandolo di “cospirare” contro il suo governo. Lo riporta l’Ansa.

Venezuela, Maduro ordina espulsione diplomatico americano

Maduro ha disposto l’espulsione anche del vice dell’incaricato d’affari americano, Brian Naranjo. Il presidente venezuelano ha fatto l’annuncio in un discorso alla tv, concedendo ai due diplomatici americani 48 ore di tempo per lasciare il paese. La tensione tra Caracas e Washington è salita alle stelle all’indomani della contestata riconferma di Maduro alle elezioni di domenica scorsa.

La Casa Bianca ha definito il voto una “farsa”. Robinson era a capo della sede diplomatica americana, perché l’ambasciatore di grado manca dal Venezuela dal 2010.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button