Politica

Veronesi a Saviano: “Andiamo a salvare i migranti”. Salvini: “Buon viaggio”

Sandro Veronesi scrive a Roberto Saviano: “Mettiamo i nostri corpi sulle navi che salvano i migranti”. Irrompe il ministro dell’Interno Matteo Salvini che, su Facebook, scrive: “Buon viaggio”.

La lettera di Sandro Veronesi a Roberto Saviano

Caro Roberto Saviano,

ti scrivo per interrogarti su ciò che ultimamente sta assorbendo parecchie delle mie energie, e anche un bel po’ del mio sonno. Una riflessione che, per darle un titolo, potremmo chiamare sul «tempo del corpo». Mi sto chiedendo, cioè, nella frustrazione in cui non nascondo di annaspare, se non sia venuto un tempo diverso per tutti noi, uomini e donne non «buoni» né tantomeno «buonisti», ma semplicemente «di buona volontà», come dicono gli angeli nel giorno della natività, augurando la pace sulla Terra.

Inizia così la richiesta di Sandro Veronesi a Roberto Saviano che, nelle ultime settimane, è stato spesso citato e provocato dal ministro dell’Interno e vicepremier Salvini proprio sulla questione dei migranti (oltre che della sua scorta).

La lettera di Veronesi a Saviano è stato pubblicato dal Corriere della Sera ed è consultabile qui.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto