Politica

Via Appia, al via i lavori di riqualificazione

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Via Appia, stamattina partono i lavori. A quasi sette anni dalla prima consegna delle aree di cantiere, stamane riprendono i lavori della fognatura sulla via Appia, che prevedono la realizzazione di due enormi collettori, dei marciapiedi, dell’illuminazione e del manto stradale. Un’opera intercomunale, sulle aree di confine dei comuni di Giugliano, Sant’Antimo, Aversa e Melito di Napoli.

L’opera è di fondamentale importanza: l’Appia oggi è degradata e sprovvista di fogne, soggetta ad allagamenti, assediata da ogni tipo di abuso.

I lavori ripartono ora grazie all’impegno della Regione Campania e dell’Eav e all’intervento dei sindaci di Giugliano e di Sant’Antimo, che hanno chiesto il rifinanziamento dell’opera bloccata dalla precedente amministrazione regionale.

A darne notizia sono gli stessi primi cittadini di Giugliano e Sant’Antimo, Antonio Poziello e Aurelio Russo, che parlano di “di un risultato storico”.

I lavori alla via Appia

I due nuovi collettori fognari consentiranno di raccogliere gli scarichi fognari e le acque piovane di un’ampia zona di Giugliano, Sant’Antimo e Melito normalmente soggetta ad allagamenti, garantendo la riqualificazione di una importante arteria che collega l’area a Nord di Napoli con quella a sud di Caserta, percorsa ogni giorno da migliaia di auto.

I commenti

“Questa zona attendeva una riqualificazione da 30 anni. È un’area soggetta ad allagamenti, caratterizzata da scarichi abusivi, con grandi criticità ambientali – afferma il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello – Questo è il risultato anche di una sintonia istituzionale e della collaborazione di più amministrazioni che sta dando i suoi frutti”.

La positiva collaborazione istituzionale è evidenziata anche dal sindaco di Sant’Antimo. “Il raccordo tra noi sindaci, la Regione e l’Eav ha funzionato – commenta Aurelio Russo – Abbiamo atteso a lungo che questi lavori partissero e lavorato perché venissero rifinanziati e realizzati. Col sindaco di Giugliano stiamo lavorando anche per la sistemazione di alcuni svincoli, la demolizione della carrellonistica abusiva e la possibilità di realizzare una pista ciclabile”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto