Cronaca

Viabilità sulla sorrentina, Anas: “Ripristineremo condotta sotto la SS145”

SORRENTO. La città e la costiera non possono restare semi-isolati nel periodo natalizio. Al di là dei numerosi eventi previsti in costiera per il Natale 2017, i disagi provocati dalla chiusura delle gallerie sono difficili da tollerare per gli automobilisti che praticano la Statale 145 Sorrentina.

 

Il dialogo tra ingegneri e Anas

 

Per questo oggi l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, presieduto da Edoardo Cosenza, ha annunciato di voler promuovere un tavolo di confronto per trovare soluzioni condivise ai problemi di viabilità che si stanno riscontrando nelle ultime settimane. Durante il convegno “Mobilità sostenibile in Penisola Sorrentina”, il segretario dell’Ordine degli Ingegneri Andrea Prota ha detto: «Intendiamo anche porre l’attenzione sui limiti di velocità nelle gallerie, oggi fissati a 60 chilometri orari, chiedendo un limite più flessibile e meno penalizzante per l’utenza quando le esigenze di sicurezza e di traffico lo consentano».

Nicola Prisco, responsabile del coordinamento territoriale tirrenico dell’Anas, ha precisato che presto verrà ripristinata definitivamente la condotta sotterranea della Statale 145. Qui vengono convogliate le acque del torrente Rivo Calcarella che, collassato in seguito alle forti piogge delle ultime settimane, ha causato i grandi problemi di viabilità tra Castellammare di Stabia e Gragnano. Il costo dei lavori annunciati si aggirerebbe intorno ad un milione di euro.

Articoli correlati

Back to top button