Cultura ed Eventi

Un viaggio nell’antica Baia sommersa di Bacoli

BACOLI. Un viaggio nella Baia sommersa. Un’esperienza possibile per un fotografo subacqueo come Pasquale Vassallo. Giovedì 30 novembre, dalle 17.30, i suoi scatti saranno in esposizione al Roof & Sky di Bacoli.

L’evento Viaggio nella Baia sommersa, presentato da Antonio Sabatano, presidente della associazione culturale Michele Sovente, con il Sindaco di Bacoli, Giovanni Picone, svelerà ai visitatori i reperti custoditi sui fondali del parco archeologico sommerso di Baia, istituito in agosto 2002 con un decreto ministeriale e gestito dalla Soprintendenza.

L’artista di fama internazionale – i suoi scatti sono stati pubblicati su National Geograpich, Geo Magazine e altre riviste scientifiche – ripropone le immagini dell’antica città, inabissata a causa del fenomeno del bradisismo, che caratterizza i Campi Flegrei: dai mosaici di Villa dei Pisoni al Ninfeo di Punta Epitaffio e al complesso a Protiro, che potranno essere ammirati da tutti con le bellezze naturalistiche dell’area marina protetta.

L’ingresso alla mostra è gratuito

Articoli correlati

Back to top button