Cronaca

Vico Equense, ladro sorpreso in chiesa: era già stato arrestato pochi giorni prima

A Vico Equense un ladro è stato arrestato in chiesa. Non era ancora passata una settimana dal suo ultimo arresto che F.S., 29enne già noto alle forze dell’ordine, è tornato a far parlare di sé per un nuovo episodio di cronaca nera a Vico Equense.

Vico Equense, ladro arrestato in chiesa

F.S., protagonista di una rocambolesca fuga sulla statale 145 sorrentina solo pochi giorni fa, era stato arrestato dai carabinieri per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Nella serata di ieri, l’uomo ha fatto il suo ingresso nella chiesa dei Santi Ciro e Giovanni durante la celebrazione della messa. Tra i fedeli presenti, ha notato una donna di 76 anni intenta a pregare e, approfittando di un momento di distrazione, le ha sottratto la borsa dalla panca prima di dileguarsi.

Convinto di averla fatta franca, ha cercato di allontanarsi dalla chiesa dirigendosi verso la vicina piazzetta. Sfortunatamente per lui, proprio lì si trovavano i carabinieri della locale stazione e gli agenti della polizia municipale.

Riconosciuto dai militari, è stato fermato e perquisito. E questa volta non ha avuto il tempo di scappare lungo la statale Sorrentina. All’interno della borsa rubata sono stati rinvenuti denaro e documenti della donna. L’uomo è stato quindi arrestato e la borsa restituita alla legittima proprietaria.

Seppur non si tratti di un miracolo, l’intervento tempestivo delle forze dell’ordine ha permesso di assicurare alla giustizia il ladro e di restituire alla vittima il maltolto.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio