Cronaca

Napoli, anche due vigili coinvolti nello scandalo delle patenti facili

Anche due vigili nello scandalo delle patenti facili Napoli. Due graduati della polizia municipale sono coinvolti nell’inchiesta sulla Motorizzazione civile. Tra i 29 nomi raggiunti da avvisi di chiusa inchiesta spunta anche il caso del capitano Francesco Iacolare e del luogotenente Antonio Moccia, che dovranno rispondere dell’accusa di falso in relazione allo strano caso di una moto rubata.

Vigili coinvolti nello scandalo delle patenti facili a Napoli

Secondo i pm – come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Leandro Del Gaudio – i due pubblici ufficiali avrebbero prima fabbricato un finto verbale di rinvenimento di una moto che era stata rubata in zona Arenella, poi avrebbero compilato un documento posticcio che serviva ad attestare l’avvenuta riconsegna della moto al legittimo proprietario.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button