Cronaca

Follia a Villa Betania: visitato e dimesso, sfascia il pronto soccorso

Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato

Follia a Villa Betania dove un nigeriano di 27 anni è stato denunciato: dopo essere stato visitato e dimesso, tenta di rientrare e sfascia il pronto soccorso. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

Villa Betania, visitato e dimesso sfascia il pronto soccorso

Nella serata di ieri gli agenti di polizia sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’ospeale Villa Betania dove è stata segnalata la presenza di una persona violenta. Giunti sul posto, sono stati avvicinati da una guardia giurata la quale ha raccontato che, poco prima, un uomo ha dato in escandescenze perchè pretendeva di accedere alla struttura inveendo contro le persone in attesa. Ha iniziato a prendere a calci e pugni la porta di ingresso del pronto soccorso danneggiandola.

Accompagnato presso gli uffici della polizia ha continuato a spintonarli.Un 27enne dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

Articoli correlati

Back to top button