Cronaca

Viola il coprifuoco per spacciare: arrestato 34enne a Napoli

Viola il coprifuoco per spacciare droga a Napoli. Stanotte gli agenti hanno arrestato un 34enne già noto alle forze dell'ordine

Viola il coprifuoco per spacciare droga a Napoli. Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Arcangelo Ghisleri, presso i porticati degli edifici del lotto T/A, un uomo che consegnava qualcosa ad alcune persone in cambio di denaro e che, alla loro vista, si è dato alla fuga in direzione di via Bakù.

Napoli, viola il coprifuoco per spacciare: arrestato

I poliziotti lo hanno raggiunto e, dopo una breve colluttazione, lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 4 involucri contenenti 5 grammi circa di marijuana, 7 stecche di hashish del peso di 10 grammi, un involucro con 0,5 grammi circa di cocaina e 215 euro.

L’arresto

Un 34enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; infine, l’uomo è stato altresì sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché fuori dal domicilio oltre l’orario consentito.


 

Articoli correlati

Back to top button