Cronaca

Violenza in città, 17enne accoltellato al collo

NAPOLI. Un ragazzo di 17 anni è stato medicato ieri sera, intorno alle 20, al pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini per ferite da coltello alla regione mastoidea destra, tra l’orecchio e il collo; i due tagli non sono profondi, dopo gli accertamenti è stato dimesso con prognosi di sette giorni. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Aggressione a Napoli, 17enne accoltellato

Il giovane, che risulta incensurato, ha raccontato che poco prima, mentre si trovava sul corso Amedeo di Savoia, all’altezza di un distributore di carburante in disuso, aveva litigato con due coetanei sconosciuti che lo avevano insultato; solo dopo, mentre tornava a casa, si era accorto che stava perdendo sangue dal collo ed era quindi andato in ospedale. Le indagini sono affidate al commissariato Montecalvario della polizia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio