Cronaca

Violenza su moglie e figlia: in manette un 45enne

NAPOLI. Un uomo di 45 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ieri per maltrattamenti su moglie e figlia maggiorenne. Le liti e le minacce si verificavano davanti ad altri due figli minorenni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata quando l’uomo ha minacciato con un coltello la consorte e un parente intervenuto per fermare la lite.

Gli agenti hanno arrestato il responsabile delle aggressioni in via dei Mosaici, nel lotto “O” di Ponticelli, avvisati anche da alcuni residenti allarmati dalle urla della donna e dei figli. Come riporta Il Mattino, anche dopo l’intervento degli agenti l’uomo è tornato in casa armato di mazza di legno per minacciare sia la moglie che gli agenti.

Una volta bloccato, è stato disarmato e arrestato per i reati di maltrattamento e resistenza a pubblici ufficiali.

Articoli correlati

Back to top button