Cronaca

Violenza sulle donne, evade dai domiciliari per minacciare la sua ex

SAN GIORGIO A CREMANO. Rosario D’Ambra, 36enne del comune vesuviano, è stato arrestato ieri dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato locale dopo essere evaso dagli arresti domiciliari per minacciare la sua ex convivente, una donna napoletana di 42 anni.

L’uomo è accusato di evasione e atti persecutori, reiterati. Su di lui gravano anche i pregiudizi di polizia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button