Cronaca

Violenza sulle donne, come trovare gli sportelli d’aiuto attivi in Campania

NAPOLI. All’indomani della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, i riflettori devono restare accesi su questo tema che da sempre rappresenta un punto molto delicato del dibattito pubblico. La stessa Regione Campania, tramite un portale appositamente dedicato sul proprio sito web, dedica molta attenzione a questo discorso.

 

Il servizio e gli sportelli attivi

 

Amiche per la rete è il progetto con cui la Regione Campania intende offrire un aiuto concreto alle vittime di violenza sulle donne. Si tratta di un vero e proprio sportello digitale in cui poter denunciare gli abusi e trovare i supporti adeguati per affrontare la situazione nel miglior modo possibile. Lo sportello è stato pensato anche per contrastare fenomeni di cyberbullismo, sexting e violenza online in generale.

Tra le varie sezioni, è particolarmente utile consultare la mappatura di tutti i centri antiviolenza attivi in Campania. Come precisato sullo stesso portale, si tratta di «luoghi in cui vengono accolte le donne in difficoltà a causa di maltrattamenti e abusi di natura fisica e psicologica». Le strutture indicate «offrono un servizio di “prima accoglienza” e di raccordo con la rete antiviolenza a livello locale, regionale e nazionale».

Dalla mappa si nota che tali centri sono presenti sia a Napoli, che in periferia e in provincia.

Articoli correlati

Back to top button