Cronaca

Virus nei Teneroni di Casa Modena: la notizia è una bufala

Virus nei Teneroni di Casa Modena: arriva la nota dell’ospedale Santobono di Napoli. La notizia è una bufala. Ecco cosa c’è da sapere.

La notizia del virus nei Teroni è una bufala

Arriva la smentita del Santobono sul presunto caso di intossicazione subito da una bambina. In queste ore gira sui social una fake news, divulgata mediante un audio su whatsapp e poi su Facebook, secondo la quale una bambina sarebbe stata ricoverata al Santobono di Napoli in seguito all’ingestione di un tenerone che sarebbe risultato contaminato da un virus.

La notizia però, come riporta bufale.net, è risultata sin da subito priva di fondamento in quanto non ci sono stati comunicati ufficiali in merito, se non uno risalente al 2014 che descrive però un caso completamente diverso da questo preso in esame.

Come riportato da Internapoli, la smentita è arrivata anche dall’ospedale Santobono di Napoli, nonché dai consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli che hanno affermato:” Sui social sta spopolando un audio, rivelatosi fake, diffuso da qualche idiota che spiega come al Santobono siano arrivati dei bambini intossicati da un fantomatico virus contratto mangiando dei prodotti alimentari di una celebre azienda.

La direzione dell’ospedale pediatrico partenopeo ha diffuso tempestivamente una nota attraverso la quale ha smentito la notizia, rubricando come falso e privo di fondamento quanto contenuto nel messaggio che sta circolando nelle chat, gettando nel panico i genitori di tanti bambini. Purtroppo la mamma degli stupidi è sempre incinta”.


Enrico Giorgio

Articoli correlati

Back to top button