Cronaca

Brumotti aggredito a Caivano: “Per fortuna avevamo l’auto blindata”

CAIVANO. Nel pomeriggio una troupe di Striscia la Notizia, insieme all’inviato Vittorio Brumotti, è stata aggredita al Parco Verde di Caivano mentre tentata di documentare lo spaccio di droga in atto nella zona.

Brumotti ha pubblicato poche ore fa un post sul suo profilo Instagram scrivendo: “Napoli, Scampia,Caivano Parco Verde Sono stato nel cuore della camorra! La reazione è stata violenta ….per fortuna avevamo l’auto blindata,abbiamo documentato lo spaccio e il metodo utilizzato dall’ organizzazione! Qui non si tratta più di spaccini ma di un business gestito da associazioni mafiose! Spero capiate il mio gesto”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button