Cronaca

Volevano vendere un gommone inesistente, denunciati

NAPOLI. Hanno tentato di vendere un gommone inesistente ma sono stati scoperti dai carabinieri di San Felice Circeo, in provincia di Latina. Protagonisti tre napoletani di 63, 51 e 31 anni. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Denunciati tre napoletani

I militari dell’Arma dopo una meticolosa attività di indagine hanno identificato e denunciato per concorso nel reato di truffa i tre campani i quali, tramite web, con artifici e raggiri, erano riusciti a farsi accreditare da un 62enne di Roma, su una carta Postepay, la somma di 100 euro facendogli credere che servisse come caparra per la vendita di un gommone che, nella realtà, non esisteva.

L’uomo, in buona fede, era convinto di aver fatto un ottimo affare e di poter usufruire quanto prima del mezzo. Quando poi si è accorto di essere stato raggirato ha chiesto l’intervento dei carabinieri di San Felice Circeo che sono risaliti ai responsabili della truffa.

Articoli correlati

Back to top button