Cronaca

Whirlpool, game over, l’azienda conferma la cessione: gli operai occupano l’autostrada

Fumata nera dal tavolo tecnico che si è tenuto questa mattina a Roma tra la Whirlpool, il premier Conte, i vertici dell’azienda e i sindacati: lo stabilimento di via Argine deve chiudere.

Whirlpool, l’azienda conferma la cessione dello stabilimento di via Argine

Dopo la notizia dell’esito negativo della trattativa è esplosa la rabbia degli operai della Whirlpool, che già intorno a mezzogiorno si sono riversati in massa lungo la strada tra l’A1/A3 Napoli-Salerno e il bivio con la A1 Milano-Napoli.

Il tratto è stato chiuso in entrambe le direzioni all’altezza del km 4, e sulla A1 Milano-Napoli si è formata una coda di 3 km tra la Diramazione di Capodichino ed il Bivio con la A3.

Poco fa il traffico è tornato regolare, ma gli operai hanno già detto che non si fermeranno.

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto