Cronaca

Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo a Roma: “Ci aspettiamo serietà”

Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo a Roma: "Ci aspettiamo serietà dal governo" dichiara Barbara Tibaldi

Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo a Roma. Oggi è convocato l’incontro con i ministri Giorgetti e Orlando per il passaggio più difficile, il traghettamento dei lavoratori dalla multinazionale al consorzio per la mobilità sostenibile in via di costituzione.

Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo a Roma

Nei giorni scorsi la tensione è salita, la Whirlpool ha confermato i 320 licenziamenti ma li ha congelati fino a venerdì. I lavoratori sperano ancora nel pugno duro del governo per la tutela del posti di lavoro. “Oggi ci aspettiamo che i ministri ci presentino il provvedimento straordinario che hanno annunciato per traghettare i lavoratori al consorzio. Ci aspettiamo serietà” dice Barbara Tibaldi, Segretario nazionale della Federazione Impiegati Operai Metallurgici Cgil.

La nota dei sindacati

È necessario conoscere al più presto nel dettaglio il piano industriale del progetto Hub Mobilità Sostenibile presentato lo scorso 6 agosto a confermare l’impegno del Governo a costituire il Consorzio entro il 15 dicembre.

Articoli correlati

Back to top button