Cronaca

Whirlpool cede il sito di Napoli, nel pomeriggio incontro al Mise

Whirlpool cede il sito di Napoli, immediata la proclamazione di uno sciopero dei lavoratori in tutti i siti italiani del gruppo. Nel pomeriggio dovrebbe esserci un incontro al Mise.

Whirlpool cede il sito di Napoli, nel pomeriggio incontro al Mise

È quanto ha annunciato l’azienda durante un incontro oggi a Roma tra vertici e rappresentanti dei sindacati per un aggiornamento sul Piano industriale Italia 2019-2021. Immediata la proclamazione di uno sciopero dei lavoratori in tutti i siti italiani del gruppo. Nel pomeriggio dovrebbe esserci un incontro al Mise.

Il sito di Napoli continua ad avere problemi di volumi e ritardi sugli investimenti, nonostante abbia dato sempre il massimo in termini di azioni di produttività.

La vertenza riguarda inoltre anche 140 lavoratori dell’indotto nell’avellinese.

Articoli correlati

Back to top button