Cronaca

Whirlpool, sabato messa in fabbrica con don Gambardella

Una messa nell'aula sociale dei lavoratori Whirlpool, insieme a don Peppino Gambardella e alla sua associazione "Legami di solidarietà"

Una messa nell’aula sociale dei lavoratori Whirlpool, insieme a don Peppino Gambardella e alla sua associazione “Legami di solidarietà”, per ricordare le ‘troppe vittime sui luoghi di lavoro’ che continuano a susseguirsi. L’iniziativa, promossa dai lavoratori dello stabilimento di via Argine, è in programma per sabato 21 agosto alle ore 18.

Messa in fabbrica Whirlpool con don Gambardella

“I diritti dei lavoratori – si legge in una nota diffusa dagli operai Whirlpool – ancora non sono tutelati, ancora c’è tanto da fare affinché ‘i diritti di tutti non siano i privilegi di pochi’. Con queste parole dedicheremo anche la messa a chi ha sempre lottato per i diritti degli uomini, in preparazione della camera ardente di Gino Strada, ricorderemo chi ha messo la propria vita al servizio per la giustizia sociale. Napoli non molla”.

Articoli correlati

Back to top button