Cronaca

Whirpool, la protesta degli operai continua in scooter

Continua la protesta dei lavoratori di Whirlpool. Un corteo di motorini, guidati da gli operai dello stabilimento di via Argine, ha sfilato lungo le strade della città.

Corteo di motorini per protestare

Gli operai si sono messi in sella dopo il Consiglio comunale monotematico che stamane ha approvato un documento in cui la vertenza è stata definita “priorità della città”.

Le decine di scooter hanno attraversato le strade dal Maschio Angioino fino a Napoli Est passando per corso Umberto e piazza Garibaldi, strada percorsa sventolando la bandiere dei sindacati e intonando il coro “Napoli non molla”, simbolo della protesta.

Articoli correlati

Back to top button