Cronaca

Acerra, ragazzo 27enne tenta il suicidio: salvato dalla polizia

ACERRA. Evitata di un soffio la tragedia ad Acerra dagli agenti di polizia del commissariato locale. Affetto da turbe psichiche, un giovane di 27 anni era intenzionato a suicidarsi: mentre alcuni poliziotti lo intrattenevano verbalmente cercando di dissuaderlo, due colleghi hanno fatto irruzione nell’abitazione e lo hanno bloccato prima che si lanciasse dabbasso.

Ancorato alla ringhiera, gli agenti hanno sollevato di peso la vittima riportandolo all’interno della propria dimora. Sul posto sono accorsi anche la polizia municipale ed i vigili del fuoco, allertati da alcuni passanti che avevano compreso le intenzioni del ragazzo, sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio.

Articoli correlati

Back to top button