Cronaca

Truffa agli anziani, arrestati finti avvocati e poliziotti

NAPOLI. Questa mattina all’alba è stato effettuato un maxi blitz in seguito agli sviluppi dell’indagine sulla truffa agli anziani. Le indagini hanno impegnato a lungo Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e la Squadra Mobile della Questura di Frosinone, oltre ai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frosinone.

 

Arrestati finti avvocati e poliziotti

 

Le persone arrestate sono di Napoli, ma operavano in tutta la penisola seguendo schemi fissi e ben collaudati. Nei panni di finti avvocati e agenti della polizia, i truffatori entravano in casa degli anziani al fine di estorcere loro importanti somme di denaro.

Gli indagati sono ora sottoposti ad un’ordinanza di custodia cautelare perché accusati di rapina e ricettazione di concorso. Le indagini sono iniziate nel novembre 2015 e hanno portato alla luce un gran numero di truffe agli anziani verificatesi in tutte le regioni della penisola, eccezion fatta per la Campania.

Durante le attività investigative è stata già restituita una parte dei beni di cui erano stati truffati gli anziani finiti nel mirino dei finti avvocati e poliziotti. La somma totale restituita fino a questo momento ammonta a 100.000 euro.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto