Alibaba, la più grande piattaforma di e-commerce sbarca a Napoli

L’occasione è offerta da“+Valore Sud”, organizzato da UniCredit e dedicato a oltre 100 aziende del Mezzogiorno. Se ne parlerà oggi al Suor Orsola

NAPOLI. Alibaba, il più grande market place e-commerce al mondo – il giro di affari è pari a 547 miliardi di dollari, con la maggior parte degli utenti in Cina – sbarca a Napoli e in Puglia per consolidare la presenza in Europa dove opera con propri uffici da un paio di anni. Quella di Milano è stata la prima sede europea.

L’occasione è offerta dalla quarta tappa di “+Valore Sud”, il percorso di accelerazione e di accompagnamento alla crescita organizzato da UniCredit e dedicato a oltre 100 aziende del Mezzogiorno. L’appuntamento è oggi all’Università  Suor Orsola Benincasa dove, durante l’incontro “Digital marketing & communication”, parleranno tra gli altri il Rettore Lucio D’Alessandro, Gianluca Tricarico, responsabile Private banking Network Sud di UniCredit, i rappresentanti di realtà aziendali importanti come il pastificio Di Martino con l’ad Giuseppe Di Martino, Optima Italia con Antonio Pirpan, UniCredit con Marco Wallner, responsabile del Corporate Commercial Synergies, e appunto Alibaba.

Lo scopo di Alibaba è aiutare le aziende a vendere sulle piattaforme a 488 milioni di consumatori cinesi, lasciando completamente a loro i percorsi di marketing, e allo stesso tempo consigliare al consumatore cinese cosa scegliere dei marchi del made in Italy. Sono circa 200 milioni le persone che ogni giorno aprono l’app per cercare prodotti e comprarli.

TAG