Cronaca

Giugliano in Campania, aneurisma al quarto mese di gravidanza: si salva e partorisce

Era stata salvata in extremis dai medici dell’ospedale San Giuliano dopo che un’emorragia interna l’aveva messa in pericolo. Ilaria, 28 anni, aspettava una bambina, Maria Benedetta ma,al quarto mese di gravidanza, ha avuto uun aneurisma.

Aneurisma al quarto mese di gravidanza

La 28enne giuglianese si era sentita male nella propria abitazione e dopo aver contattato il 118 l’ambulanza, era stata trasportata d’urgenza in ospedale.

Al pronto soccorso dopo vari esami le avevano riscontrato un versamento nell’addome. Una tac con contrasto le avevano evidenziato un’emorragia in atto: Ilaria era stata colpita da un aneurisma all’arteria splenica della milza con conseguente rottura della stessa. Le avevano dato soltanto un’ora di vita, a lei e alla sua bambina.

La 28enne entrò in sala operatoria di notte e ne uscì soltanto all’alba. L’operazione per fortuna riuscì senza alcuna conseguenza per lei e per la piccola. Cinque mesi dopo, Ilaria e Raffaele sono diventati genitori di una dolcissima bambina.

 

 

Articoli correlati

Back to top button