Nola, il barista scopre i ladri, loro gli danno fuoco e scappano

Il barista scopre i ladri, loro gli danno fuoco e scappano. I malviventi hanno tentato di uccidere l'uomo che li aveva scoperti dandogli fuoco

NOLA. Il barista scopre i ladri, loro gli danno fuoco e scappano. I malviventi hanno tentato di uccidere l’uomo che li aveva scoperti dandogli fuoco.

Il barista scopre i ladri, loro gli danno fuoco e scappano

Il titolare del bar è uscito di notte da dentro al suo locale quasi completamente in fiamme. I malviventi avevano appiccato l’incendio sui pantaloni del’uomo e per questo motivo è riuscito a limitare i danni una volta uscito dall’esercizio commerciale. A Tufino un altro episodio sconcertante che vede come vittima un 38enne colpito anche alla testa.



I fatti

Il titolare del negozio, passando per caso davanti al suo esercizio, l’ha visto aperto ed è entrato. All’interno i malviventi che, una volta visto, lo hanno colpito alla nuca e poi gli hanno dato fuoco. Le persone di passaggio hanno soccorso l’uomo in fiamme, che in ospedale si è ritrovato con ustioni di secondo grado agli arti inferiori.

L’uomo non sarebbe in pericolo di vita mentre è cacca agli autori del raid. Sul posto sono anche intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme al locale.

TAG