Cronaca

Shock nel Napoletano: trovato uno scheletro in chiesa, era dietro al mobile

Boscoreale, uno scheletro nella chiesa Sant'Antonio di Padova. La procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo dopo il ritrovamento

Shock a Boscoreale dove è stato trovato uno scheletro all’interno della chiesa Sant’Antonio di Padova. Le ossa umane erano sotto il vecchio mobile dei paramenti sacri della sagrestia e sono emersi durante i lavori di tinteggiatura. Sono stati due operai e le suore dell’ordine delle Piccole ancelle di Cristo Re a trovare le ossa prima di allertare carabinieri della stazione boschese e della compagnia oplontina come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Boscoreale, trovato uno scheletro nella chiesa Sant’Antonio di Padova

La procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo dopo il ritrovamento delle ossa che sono state ricomposte. In particolar modo, sono state rinvenute le seguenti ossa: un femore, parte dell’anca e alcune costole. Bisognerà attendere l’esame dei tessuti che servirà, innanzitutto, a datare il corpo e stabilirne il sesso. Si punta a risalire alle cause della morte e, ancor di più, spiegare perché una parte dei resti si trovassero dietro al mobile è impresa ardua.

Le ipotesi

Ad ora ci sono diverse ipotesi alla base del ritrovamento delle ossa umane nella chiesetta edificata tra la fine del 1500 e l’inizio del secolo successivo.

Articoli correlati

Back to top button