Cronaca

Carcere di Poggioreale, problema sovraffollamento: 850 detenuti di troppo

Si torna a parlare di sovraffollamento nel carcere di Poggioreale. A farlo sono i componenti del collegio del Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale. E lo fanno dopo aver compiuto una visita di quattro giorni, come sempre non annunciata, nel penitenziario di Napoli.

Carcere di Poggioreale, problema sovraffollamento

La vista al carcere di Poggioreale,  ha consentito loro di  riscontrare la presenza di 848 detenuti in più rispetto ai posti disponibili. Nel penitenziario di Poggioreale sono “ospitate” ad oggi 2363 persone a fronte di una ricettività effettiva di 1515 posti. Particolarmente critica la situazione in alcuni reparti: la sezione circondariale a custodia aperta con 1.220 persone ristrette in 738 posti; la sezione circondariale ordinaria con 588 persone in 327 posti; la sezione protetti-riprovazione sociale a custodia aperta con 101 persone in 53 posti.

Il Garante “apprezza lo sforzo” di migliorare le condizioni materiali dei reparti, tuttavia a fianco a quelli ristrutturati, alcuni sono invece “appena accettabili e altri del tutto inaccettabili”. Cosi’ come “permangono inammissibili le condizioni di lavoro, in particolare di chi opera nell’ufficio della matricola posto sotto il livello terra in un ambiente buio e insalubre, situazione che l’Amministrazione penitenziaria da tempo si e’ impegnata a risolvere”.

Articoli correlati

Back to top button