Cronaca

Peggiorano le condizioni di salute di Dorita Delle Donne: come sta la giovane stabiese

Peggiorano le condizioni di salute di Dorita Delle Donne: come sta la 33enne di Castellammare di Stabia? La giovane è affetta da carcinoma mammaria avanzato triplo negaativo con metastati sparse per il corpo che hanno colpito diversi organi.

Peggiorano le condizioni di salute di Dorita Delle Donne: come sta?

La 33enne stabiese è grave e si è resa necessaria la corsa al pronto soccorso a causa dei forti dolori: ora si attende un nuovo farmaco. A starle vicino la compagna Ester che ha scritto sui social le condizioni di Dorita: “Come sapete Dorita é peggiorata molto negli ultimi giorni. Da 2 anni si vivono periodi in cui sta “malino” che per me sarebbe “malissimo” (in cui riusciamo a realizzare i suoi desideri) a periodi in cui sta “malissimo”. Vi faccio un recap. Sabato siamo state al Pronto Soccorso, poiché ha avuto la febbre molto alta nelle giornate di Venerdì e Sabato. Dal prelievo è risultato che i valori del fegato sono saliti ulteriormente ed i globuli bianchi crollati”.

“È stato un weekend estenuante, alle 22:30 finalmente siamo riuscite a lasciare il pronto soccorso e rientrare a casa. I dolori purtroppo continuano ad aumentare, ma la febbre è passata dopo le punture di Zarzio che aiutano nella produzione dei globuli bianchi. Oggi abbiamo avuto un appuntamento d’urgenza con l’oncologa e ulteriore prelievo. Se le analisi domani denotano un ulteriore peggioramento dovranno ricoverarla.

Ci hanno confermato che la terapia migliore per Dorita sarebbe Enhertu ma ad oggi non è ancora entrata a far parte del Sistema Sanitario né in UK, né in Italia ed ha costi molto elevati. Per questo non potendo aspettare, perché il fegato sta peggiorando molto rapidamente, abbiamo ad oggi scelto di procedere con il carboplatino, che inizierà il prima possibile, sperando ci dia un po’ di tregua e la faccia stare meglio presto. Domattina si farà il CT scan i cui risultati dovremo averli in 1-2 settimane, ma non ci aspettiamo niente di buono, visti i dolori. Vi ringraziamo per l’affetto e la vicinanza in questo momento”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio