Cronaca

Tre anni fa l’incidente e il coma: Michele si è finalmente sposato

Castellammare, Michele Savastano si è sposato: tre anni fa il coma dopo il terribile incidente a Vico Equense

Si è sposato dopo tre anni Michele Savastano, ragazzo di Castellammare di Stabia che finì in coma. Era il 2 luglio del 2019 quando Michele si risvegliò dal coma. Il giovane fu coinvolto in terribile incidente stradale, fu travolto da una moto mentre attraversava la strada. Un terribile incidente, a due settimane dalle nozze.

Castellammare, Michele Savastano si è sposato: tre anni fa il coma

Le nozze con la sua compagna erano in programma due settimane dopo, ma quell’incidente fece cadere il giovane in coma. Ora, due anni dopo quell’incubo, Michele Savastano ha coronato il suo sogno d’amore. Come riportato dal quotidiano Metropolis, il giovane si è unito in matrimonio alla sua compagna di vita.

L’uscita dall’ospedale

“Dio esiste ed io ne sono la prova“. Con queste parole, su Facebook, Michele Savastano comunicò il lieto fine, il più bello, alla sua storia. Sì perché il giovane, originario di Castellammare di Stabia, tornò a casa dopo quasi un anno in ospedale. Nell’agosto del 2019, infatti, Michele si trovava a Vico Equense, in Penisola Sorrentina, in compagnia di Pina, la sua fidanzata, con la quale sarebbe convolato a nozze di lì a qualche giorno: i due promessi sposi stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali quando furono investiti da un’automobile. Fu proprio Michele a riportare le conseguenze peggiori: il giovane rimase un mese in coma, salvo risvegliarsi, per fortuna, circa un mese dopo, nel settembre del 2019.

Articoli correlati

Back to top button