Politica

Conte a Di Maio: “Posso dire che…?”. La risposta: “No!”: il video virale sul web

Sta facendo molto discutere un piccolo siparietto andato in scena ieri pomeriggio tra il premier Giuseppe Conte e il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, nonché vicepremier, Luigi Di Maio.

Nel bel mezzo del suo intervento alla Camera dei deputati, il professor Conte ha riservato un pensiero al fratello del capo dello Stato Sergio Mattarella (Piersanti, ucciso dalla mafia, e che lo stesso Conte non ha nominato direttamente utilizzando la parola “congiunto”, altro particolare fatto notare dall’opposizione, Delrio in primis), Conte sembra aver chiesto a Di Maio, seduto accanto a lui: “Posso dire che…?”. Netta la risposta del capo politico del M5S: “No!”.

Il video di Conte e Di Maio sul web

Il rapido scambio di battute, che non è passato inosservato, ha subito fatto il giro dei social network con molti commentatori e oppositori del nuovo governo che hanno ribadito quei sospetti di mancata autonomia da parte del neopremier, che molti ritengono troppo legato ai leader politici di M5S e Lega.

Tuttavia, bisogna precisare che non è ben chiaro cosa intendesse Conte in quel momento, rivolgendosi a Di Maio. Inoltre, considerata la scarsa abitudine a mostrarsi in pubblico, si può considerare che l’episodio sia dovuto all’evidente inesperienza politica di Giuseppe Conte. Lo scambio di battute tra i due e il netto “no” di Luigi Di Maio, comunque, sembrano abbastanza inequivocabili.

Di seguito il video pubblicato da Repubblica che riproduce in maniera molto chiara il siparietto tra i due alla Camera:

Articoli correlati

Back to top button