Cronaca

Contrabbando di sigarette, quattro arresti nel casertano

NAPOLI. Tre uomini e una donna di nazionalità ucraina, di età compresa tra i 26 e i 44 anni, sono stati arrestati a Teverola (Caserta) dalla guardia di finanza per contrabbando di sigarette.

Contrabbando di sigarette, quattro arresti a Caserta

Era da qualche giorno che i finanzieri del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Caserta tenevano sotto osservazione un box sottostante a un fabbricato nella periferia di Teverola, segnalato dai residenti del posto quale possibile base logistica di una banda di extracomunitari dediti a traffici illeciti.

L’appostamento ha dato subito i suoi frutti quando quattro persone si sono introdotti nel locale uscendone dopo oltre 2 ore.

A quel punto è scattato il blitz delle Fiamme gialle; i quattro ucraini sono stati sorpresi mentre erano ancora intenti ad estrarre pacchetti di sigarette di contrabbando dai doppifondi di una Renault Megane con targa tedesca.

In seguito alla perquisizione dell’auto, i finanzieri hanno scoperto otto diversi doppifondi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button