Cronaca

Crolli Monte Faito, convocata riunione consiliare con Regione e Città Metropolitana

NAPOLI. I crolli sul Monte Faito di lunedì 6 novembre 2017 continuano a preoccupare residenti e istituzioni. Questa mattina alle ore 11.00 si è tenuta un’audizione presso la II Commissione Consiliare Permanente competente in Bilancio, Tributi, Demanio e Patrimonio.

L’invito all’audizione, sottoscritto dai presidenti della II e VII Commissione Consiliare Francesco Picarone e Gennaro Oliviero, era rivolto alla Regione Campania e alla Città Metropolitana di Napoli in quanto il Monte Faito «risulta in comproprietà» tra i due enti.

L’audizione si è tenuta presso la sala riunioni del Consiglio Regionale della Campania all’isola F13 del Centro Direzionale.

 

I temi

 

La preoccupazione maggiore che ha spinto a convocare la riunione è dovuta alla condizione dei residenti. I crolli sul Monte Faito infatti costringono le persone che abitano nella zona interessata ad un completo isolamento. La situazione ormai perdura da più di dieci giorni.

L’obiettivo principale è confrontare tutti gli enti interessati e «avanzare proposte concrete e interventi a sostegno della popolazione locale».

Articoli correlati

Back to top button