EconomiaPolitica

Dazi dagli Stati Uniti d’America, la Cina reagisce

NAPOLI. Nuovo capitolo della guerra dei dazi. Donald Trump ha approvato dazi su una lunga lista di prodotti Made in China per un valore di circa 50 miliardi di dollari. Lo riporta il Wall Street Journal, spiegando però come non sia ancora chiaro quando la stretta entrerà in vigore.

Dazi alla Cina, l’estremo Oriente reagisce

La decisione – presa per punire Pechino accusata di rubare tecnologie alle aziende Usa e di violare i diritti sulla proprietà intellettuale – sarà annunciata nelle prossime ore e rischia di scatenare una guerra commerciale tra Usa e Cina senza precedenti e dagli esiti imprevedibili.

La reazione cinese

La Cina ha annunciato che reagirà ai dazi che Donald Trump ha deciso di imporre su una lunga lista di prodotti Made in China. Il presidente americano annuncerà ufficialmente la misura nelle prossime ore. Lo riportano media cinesi citando il portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button