Politica

Di Maio “litiga” col congiuntivo, di nuovo: la gaffe in tv

NAPOLI. Che il rapporto tra Luigi Di Maio e il congiuntivo non fosse del tutto sereno lo si era capito già da tempo. Ancora una volta, dopo il clamoroso triplo errore sui social dello scorso anno, il candidato premier del Movimento 5 Stelle scivola su un modo verbale che proprio non sembra piacergli.

Durante la sua intervista a Primocanale, infatti, Luigi Di Maio ha commesso un altro errore che non è passato inosservato: «Ho sempre detto che noi volessimo fare un referendum sull’euro», ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati, scatenando nuovamente l’ilarità che, come sempre, è dilagata sul web.

 

Articoli correlati

Back to top button