Droga nella penisola sorrentina: il blitz e 26 arresti

pusher-droga

Questa mattina, 26 persone hanno ricevuto un'ordinanza cautelare nell’ambito di un’inchiesta sul giro di droga in Costiera

Questa mattina, 26 persone hanno ricevuto un’ordinanza cautelare nell’ambito di un’inchiesta sul giro di droga in Costiera. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione a fini di spaccio, coltivazione e produzione di stupefacenti, oltre che di estorsione, danneggiamento, furto e minacce.

Fiumi di droga nella penisola sorrentina: il blitz

L’operazione, eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Napoli, corona un’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata nel corso della quale sono state effettuate decine di riscontri, intercettati e sequestrati carichi di cocaina, hashish e marijuana, individuate e distrutte migliaia di piante di cannabis coltivate nelle zone impervie del Monte Faito, identificati mandanti e autori di spedizioni punitive contro spacciatori concorrenti.

TAG