Politica

Editoria, approvata la legge regionale. Soddisfatto Borrelli

NAPOLI. Il consiglio regionale della Campania ha approvato, nella seduta di ieri, la legge regionale sull’editoria. Se ne era parlato, tra le altre, anche in occasione di un corso di formazione per giornalisti tenutosi lo scorso dicembre a Salerno.

Grande soddisfazione è stata espressa dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che ha commentato l’approvazione della stessa in un post su fb.

Il commento di Borrelli

“Con la legge sull’editoria, interveniamo in un settore che, complice il cambiamento epocale con il digitale sempre più protagonista, sta attraversando un periodo di crisi acuito dall’inquinamento dell’informazione che porta a una perdita di credibilità delle fonti informative” ha scritto Borrelli.

“Da giornalista professionista – ha aggiunto – sono particolarmente soddisfatto di aver contribuito all’approvazione di questa legge soprattutto perché s’è tenuto conto delle indicazioni arrivate dai rappresentanti delle varie categorie interessate e dell’ordine dei giornalisti dando maggiore valore a chi svolge questo mestiere in modo professionale e non improvvisato. Ora bisogna impegnarsi per far sì che la legge regionale che abbiamo approvato vada avanti e porti novità concrete nell’editoria e nella comunicazione in Campania. È necessario creare le condizioni per la ripresa di un settore in profonda crisi nonostante la presenza di tante eccellenze”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button