Cronaca

Napoli, vocale di Whatsapp invita a fare scorte di cibo: “Market ben riforniti”

Fate scorte di cibo, messaggio vocale virale su Whatsapp. Si tratta di un falso allarme, vista la presenza di scorte nei locali

Su Whatsapp circola un messaggio vocale nel quale si invita a fare scorte di cibo. Un messaggio che riporta la mente a due anni fa, all’inizio del lockdown, quando i supermercati furono presi d’assalto. Un messaggio di una donna che dice di aver già provveduto, addirittura recandosi in un centro di acquisto per i possessori di partita Iva. Ha usato quella della sorella e dunque tutta la famiglia — approccio transgenerazionale— ha fatto incetta di cibi riempiendo una serie di carrelli come riportato dal Corriere del Mezzogiorno.

Fate scorte di cibo, il messaggio vocale su Whatsapp

Una scorta che, secondo il messaggio vocale diventato virale sull’app di messaggistica, va fatta a causa della crisi legata alla guerra in Ucraina. Una situazione che – secondo l’audio – porterà ad un esaurimento delle scorte. I direttori dei supermercati partenopei, però, fanno sapere che ci sono scorte disponibili e i magazzini sono pieni.

Articoli correlati

Back to top button