Curiosità

Figlio disabile deriso dai bulli: diventa virale la risposta della mamma su Fb

Figlio disabile deriso dai bulli: la risposta virale della mamma

Una madre e il figlio disabile derisi a Bergamo da due bulle. La donna, Erika Defendi, si è sfogata sulla sua pagina Facebook: «Sono talmente nervosa e amareggiata che devo per forza dare un senso a quello che mi è successo» scrive, riferendo che martedì scorso stava camminando in centro quando due ragazzine tra i 16 e 17 anni, che «parlavano di discoteche e di quanti soldi possono spendere per una serata», hanno iniziato a prendere in giro lei e il figlio tetraplegico dalla nascita. Erika le ha sentite ridere e bestemmiare e, quando si è girata a guardarle, ha visto addirittura una delle due che scimmiottava in strada la camminata del figlio. A quel punto, prima che la donna potesse reagire, è intervenuto lo stesso ragazzo, con una vera e propria lezione di vita: «Mamma, le persone così ignoranti vanno ignorate… io faccio così!». «Ma che società stiamo creando?» si chiede la mamma sui social, concludendo: «La disabilità sta negli occhi di chi guarda».

Articoli correlati

Back to top button