Cronaca

Miriam muore a 5 anni, al cimitero rubano bambole dalla sulla tomba

Bambole rubate dalla tomba di una bambina, furto al cimitero di Cardito. Sfogo del padre della bambina morta ad ottobre

Furto al cimitero di Crispano-Cardito dove sono state rubate le bambole dalla tomba di Miriam, una bambina di 5 anni morta ad ottobre. A scoprire l’accaduto è stata la madre Antonella Palladino, che nella mattinata di oggi – giovedì 10 dicembre – si era recata al cimitero per far visita alla figlia.

Furto al cimitero di Crispano-Cardito, bambole rubate dalla tomba della piccola Miriam

“Quando l’ho saputo non ci volevo credere: possibile che avessero davvero rubato le bamboline che lasciamo sulla tomba della nostra bambina?” commenta ai microfoni di Fanpage Giovanni Laezza. A riferirgli quanto accaduto è stata la moglie ma, a quanto pare, non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. In passato sono stati rubati altri piccoli oggetti posizionati sulla lapide della piccola Miriam.

Lo sfogo del padre

“Si tratta di bamboline che non hanno nessun valore – dice Laezza a Fanpage.it – e questo rende ancora più brutto il gesto. Sarebbe stato diverso se avessero rubato una lanterna, un vaso, per rivenderlo e ricavarci cinque, forse dieci euro: ugualmente sarebbe stato riprovevole, ma ci sarebbe stata una spiegazione, lo avrebbero fatto per guadagnarci. In questo caso, invece, sono giocattolini che costano un paio di euro, chi volete che li ricompri? senza contare che proprio non riesco a capire come possa mai venire in mente di rubare le bamboline di una bimba…”.

Articoli correlati

Back to top button