Furto di corrente per 60mila euro, contatore manomesso nel supermercato

carabinieri

I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno tratto in arresto un 40enne incensurato cittadino di Sant'Anastasia

SANT’ANASTASIA. I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato Salvatore Oliviero, un incensurato 40enne di Sant’Anastasia. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Ruba corrente elettrica, arrestato

Con il supporto di personale dell’Enel fatto intervenire nel suo supermercato in via Don Sturzo, i militari dell’Arma hanno accertato che Oliviero aveva manomesso il contatore installato dalla compagnia erogatrice e rubato energia elettrica per circa 60mila euro, come stimato dai tecnici. Ora l’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

TAG