Cronaca

Furto di soldi e gasolio: assolti 4 autotrasportatori

Accusati del reato di furto di soldi e gasolio, assolti i quattro autotrasportatori: erano accusati di aver rubato 90mila litri di carburante

Accusati del reato di furto di soldi e gasolio, sono stati assolti i quattro autotrasportatori. Secondo il titolare dell’azienda gli imputati, sfruttando delle carte prepagate per il rifornimento, si sarebbero appropriati indebitamente di quasi 90 mila litri di carburante dal valore di 150 mila euro.

 

Furto di soldi e gasolio: assolti 4 autotrasportatori

Aveva accusato quattro dei suoi dipendenti e li aveva fatti finire sotto processo. Anche se il reato si è prescritto il 14 settembre scorso, oggi, la quinta sezione del tribunale monocratico ha deciso di assolvere comunque nel merito i lavoratori, difesi dagli avvocati Miria Rizzo e Toni Palazzotto.

 

La sentenza

La sentenza è stata emessa dal giudice Marco Petrigni, che ha scagionato, con la formula “perché il fatto non sussiste”, quattro autotrasportatori palermitani che erano stati denunciati per appropriazione indebita dal titolare di una ditta di autotrasporti di Napoli, ma che effettua consegne anche in Sicilia.

Articoli correlati

Back to top button