Giornalisti in piazza, protesta anche Uilcom Campania

«No a qualsiasi forma di controllo, no censure».Questa la scritta contenuta nello striscione dei giornalisti campani davanti alla prefettura

NAPOLI. Anche il sindacato dei lavoratori delle telecomunicazioni UilCom Campania si è unito alla manifestazione in difesa del giornalismo e dell’informazione, promossa dal sindacato unitario dei giornalisti della Campania.

Protesta giornalisti Uilcom Campania

«No a qualsiasi forma di controllo, no censure».

Questa la scritta contenuta nello striscione che i giornalisti campani hanno innalzato dinanzi la Prefettura, in piazza del Plebiscito.

Il Segretario regionale della UilCom della Campania Massimo Taglialatela ha dichiarato: “Il giornalismo è un lavoro a difesa della libertà e della democrazia, mirato ai diritti dei cittadini e alla conoscenza che si articolano in una pluralità di forme differenti. Il dissenso, se condotto pacificamente, con lo strumento della parola e della dialettica, è il sale della democrazia”, così chiude la nota il leader della UilCom Campania.

TAG