Cronaca

Sette pali della luce abbattuti per rubare batterie e pannelli fotovoltaici tra Giugliano e Caserta: strade al buio e pericolo incidenti

Sono già sette i pali della luce abbattuti sulla Strada Provinciale 58, nel tratto tra Giugliano in Campania e la provincia di Caserta: tutto questo per rubare batterie e pannelli fotovoltaici. Strada al buio e pericolo incidenti.

Giugliano, pali della luce abbattuti per rubare batterie e pannelli fotovoltaici

Pericolo per gli automobilisti in transito sulla Strada Provinciale 58 in questi giorni. Su questa via, nel tratto che collega Giugliano in Campania alla provincia di Caserta, sono stati abbattuti sette pali della pubblica illuminazione per mettere a segno il furto di batterie e pannelli fotovoltaici. Il primo raid è avvenuto il 5 febbraio, altri tre il 13 febbraio, mentre gli ultimi tre tra il 14 e il 15. Sono ora in corso indagini per identificare i responsabili.

“I furti – ha sottolineato il consigliere Gaudioso – non creano solo un danno economico: questa azione criminale, posta in essere da soggetti ancora ignoti, oltre a costituire un danno alla proprietà pubblica, costituisce un serio rischio per la sicurezza stradale che viene privata della pubblica illuminazione. Per questo intendiamo sensibilizzare non solo le forze dell’ordine, ma anche tutti i cittadini che dovessero notare comportamenti anomali a contattare subito le forze dell’ordine”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio