Incendio a scuola, paura in periferia: ipotesi baby gang

Un principio d’incendio ha interessato il comprensorio Madre Claudia Russo di via delle Repubbliche marinare e solo l’intervento dei vigili del fuoco: la denuncia di Borrelli

NAPOLI. Incendio in una scuola di via delle Repubbliche marinare a Napoli. La denuncia del consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli: “Non è il primo caso, probabile che sia opera delle baby gang che si divertono ad appiccare incendio”.

Incendio a scuola

“Un principio d’incendio ha interessato il comprensorio Madre Claudia Russo di via delle Repubbliche marinare e solo l’intervento dei vigili del fuoco, che sono dovuti intervenire dall’esterno perché nessuno aveva le chiavi per accedere all’interno, ha evitato che le fiamme propagassero alla struttura”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, mentre percorreva via delle Repubbliche marinare per raggiungere San Giorgio a Cremano dove, tra poco, sarà impegnato in una manifestazione con De Luca, ha visto il fumo e, immediatamente, ha avvertito i vigili del fuoco.

“Da quel che ci hanno raccontato i residenti ci sono stati altri episodi simili e, quindi, è probabile che anche l’incendio di oggi sia opera delle baby gang che si divertono ad appiccare piccoli incendi nella zona” ha aggiunto Borrelli per il quale “se ora cominciano a prendere di mira anche le scuole, simbolo della legalità, c’è ancora più bisogno di un’azione forte che veda insieme forze dell’ordine e Istituzioni per evitare che il fenomeno cresca ulteriormente”.

TAG