Cronaca

Infiltrazioni camorristiche e incandidabilità ad Arzano: scattano le notifiche

Infiltrazioni camorristiche e incandidabilità ad Arzano: dopo lo scioglimento del consiglio comunale, si procede con le notifiche dei decreti di citazione a giudizio.

Ecco chi sono gli indagati

Il Tribunale di Napoli Nord ha emesso le prime notifiche dei decreti di citazione a giudizio per l’inchiesta legata alle infiltrazioni camorristiche e incadidabilità in occasione dello scioglimento del consiglio comunale.

Tra i destinatari vi sarebbero l’ex sindaca Fiorella Esposito, gli ex assessori Anna Errichiello e Alessandro Merenda, e l’ex consigliere Rosario Errichiello uomo di punta della maggioranza e ritenuto negli atti pubblici dello scioglimento, in rapporti diretti con ambienti controindicati.

Articoli correlati

Back to top button