Cronaca

Licenziata la maestra che aveva insultato i poliziotti durante un corteo antifascista

La maestra di Torino che lo scorso febbraio aveva insultato la polizia durante un corteo antifastica è stata licenziata. A deciderlo l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte.

Maestra di Torino licenziata e indagata

La maestra di Torino, inoltre, è indagata per istigazione a delinquere, oltraggio a pubblico ufficiale e minacce: durante un corteo del 22 febbraio contro una manifestazione di Casa Pound aveva urlato «merde» e «dovete morire» verso i poliziotti, in un momento particolarmente teso del corteo. L’episodio fu ripreso in diretta e la stessa maestra confermò quelle affermazioni durante un’intervista.

(Video da Repubblica Tv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button